Con sentenza n. 1733 del 17.01.20, la Corte di Cassazione ha ribadito che , il consenso espresso dai lavoratori,  non esime da responsabilità penale del datore di lavoro che abbia in funzione sistemi di video sorveglianza senza accordo sindacale oppure senza autorizzazione dell’Ispettorato territoriale del Lavoro.