Sono stati istituiti con la Risoluzione 137 di ieri i codici tributo per il versamento tramite modello F24 delle entrate tributarie dei comuni e degli altri enti locali. L’articolo 2-bis, comma 1 del collegato fiscale alla stabilità 2017 (DL 193/2016) ha stabilito che dal 1° ottobre 2017 il versamento spontaneo delle entrate tributarie dei comuni e degli altri enti locali possa essere effettuato anche con modello F24 con l’utilizzo dei codici tributo indicati nella risoluzione di cui sopra.