Ai lavoratori iscritti alla Gestione separata  ed in possesso di specifici requisiti, è  riconosciuta un’apposita tutela previdenziale che contempla due diversi tipi di prestazioni in caso di eventi di malattia: indennità di degenza ospedaliera (o ricovero) e indennità di malattia. Sono esclusi gli iscritti in altre gestioni assicurative (come dipendenti o professionisti ad esempio)  e i pensionati .

La tutela della malattia scatta anche per i lavoratori autonomi occasionali, ma  solo se superano i 5.000,00 euro di compenso  (limite oltre il quale  è obbligatorio  il versamento dei contributi alla Gestione Separata dell’INPS).