a fine anno  il versamento dell’acconto Iva per il quale, per l’anno in corso, non si ravvedono sostanziali differenze rispetto al passato, sia nelle regole di calcolo che nelle modalità di esecuzione dei versamenti. In particolare, i soggetti passivi ai fini Iva devono eseguire, entro il prossimo 27.12.2016, il versamento inerente all’acconto Iva per l’anno di imposta 2016.