L’Inail avvisa in un comunicato che in attuazione dell’articolo 11, comma 5 del D.lgs. 81/2008 e dell’articolo 1, commi 862 e seguenti, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, sono stati pubblicati singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali, c.d. BANDO ISI 2017, che finanziano investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

I soggetti destinatari dei finanziamenti sono tutte le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e, per l’asse 2 di finanziamento, anche gli Enti del terzo settore.

I contributi sono erogati a fondo perduto a coprire fino al  65% degli importi ritenuti ammissibili al netto dell’Iva . I fondi sono assegnati secondo l’ordine di presentazione delle domande, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, che ammontano quest’anno a circa 250 milioni di euro.

La compilazione della domanda può essere effettuata dal 19 aprile 2018 fino alle ore 18.00 del giorno 31 maggio 2018.