A partire dal 1° gennaio 2019, la Legge di Bilancio ha introdotto, accanto all’ecobonus auto, anche un’agevolazione per gli autoveicoli ed i motoveicoli ritenuti di interesse storico e collezionistico ed immatricolati da più di 20 anni e non oltre i 29.

I contribuenti che possiedono tali tipologie di veicoli potranno contare sulla riduzione del 50% dell’importo del bollo auto, ma l’esenzione parziale non sarà automatica.

Sul sito dell’ACI sono contenute alcune indicazioni in merito ai documenti necessari e soprattutto alle regole relative al rilascio del certificato di rilevanza storica.