L’amministratore di condominio deve attribuire la spesa di ristrutturazione edilizia e efficienza energetica 2017 in base alle indicazioni del proprietario.

La comunicazione che gli amministratori di condominio devono inviare all’Agenzia delle Entrate con i dati degli interventi di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico effettuati sulle parti comuni è stata prorogata al 7 marzo 2017.