E’ stato istituito il codice tributo per la compensazione del credito d’imposta accordato dal decreto Rilancio per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati e per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di garanzia per la salute dei lavoratori e degli utenti. La risoluzione n. 52 del 14 settembre 2020 ha aggiunto il codice tributo “6917”.  Va esposto nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”; in caso di riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati”. Come “anno di riferimento” deve essere sempre indicato “2020”.