L’Agenzia delle Entrate, con Circolare del 18 maggio 2018 n. 11/E, fornisce chiarimenti in merito all’ambito applicativo della cessione del credito d’imposta per gli interventi di efficientamento energetico, anche alla luce delle modifiche introdotte dalla legge di bilancio 2018, fermo restando che le modalità operative della cessione del credito da ultimo introdotte, a partire dal corrente anno, saranno disciplinate attraverso l’emanazione di un nuovo Provvedimento.