Obbligo  dichiarativo degli immobili di proprietà relativo al tributo per i servizi indivisibili .

Con la Risoluzione n. 4 del Dipartimento delle Finanze,  i soggetti passivi dell’Imu devono presentare la dichiarazione entro il 30 giugno  dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta ai sensi dell’art. 13, comma 12-ter del DL 201/2011 convertito L. 214/2011

Risoluzione-n.-4-del-2017-Dichiarazione-TASI-EC-PF-immobili-non-di-proprieta