Riferimenti • Art. 18, DPR n. 600/73 • Art. 66, TUIR • Art. 1, commi da 17 a 23, Legge n. 232/2016

Le imprese in contabilità semplificata dal 2017 determinano il reddito d’impresa applicando il principio di cassa. Recentemente, nel consueto incontro di inizio anno l’Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di interessanti chiarimenti, tra cui: – la nuova contabilità semplificata rappresenta un regime “improntato alla cassa” e non un regime di cassa “puro”; – i canoni di leasing, compreso il maxi-canone, i costi del personale e gli oneri di utilità sociale sono deducibili in base al principio di competenza; – le registrazioni nei registri Incassi / Pagamenti va effettuata entro 60 giorni dall’incasso / pagamento; – in caso di tenuta dei soli registri IVA le annotazioni vanno effettuate nel rispetto dei termini previsti ai fini IVA.